Regione Veneto

I centri di sollievo

Che cos'è?
Il Centro di Sollievo è un luogo ed un tempo in cui si accolgono persone con diagnosi di Alzheimer in fase iniziale.
Esso nasce dal desiderio di offrire a chi si occupa del malato, qualche ora di pausa durante la settimana e allo stesso tempo do coinvolgere la persona con attività di tipo lucido e socializzazione in un contesto adeguato e protetto.

Perchè? 
- Per aiutare le famiglie che, per qualche ora a settimana, possono accompagnare il proprio caro in un ambiente vicino a casa per stare insieme a volontari preparati a gestire tali problematiche.
- Per offrire un servizio gratuito, che non esiste nel nostro territorio, per malati nelle prime fasi della malattia.

A chi è rivolto? 
Alle famiglie che gestiscono persone con diagnosi di declino cognitivo lieve e/o moderato per non farle sentire sole.

Come funziona?
- Il Centro di Sollievo è aperto due mattine a settimana.
- E' gestito da volontari opportunamente formati e coordinati da professionisti del settore.
- Le attività sono svolte in un clima familiare teso a favorire l'accoglienza delle persone.

Come accedere?
Per accedere ai Centri è necessario che il familiare contatti uno dei nodi della rete dei servizi - Centro per il Decadimento Cognitivo, Medici di Medicina Generale, Servizi Sociali dei Comuni, Coordinamento Associazioni di Volontariato - per definire la diagnosi e concordare il percorso.



CENTRO DI SOLLIEVO A CODOGNE'

APERTO: Martedì e Giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00

SEDE: Via Roma - presso l'Associazione "L'OASI" - Centro Anziani Codognè

A CURA DI: Associazione di Volontariato Medi@età

INFORMAZIONI: 
- Servizi Sociali del Comune di Codognè
- Volontariato: Associaizone Medi@età - Giuseppe Maset - cell. 348 2701322 - mail: bepi.maset@libero.it 

 
torna all'inizio del contenuto